TecBox

Tecnologia a portata di tutti

Realtà aumentata. facciamo 10 passi avanti nel futuro.

La realtà aumentata è una tecnologia relativamente nuova, di cui si stanno scoprendo nuove possibili applicazioni in diversi ambiti. Una serie di azioni quotidiane potranno essere migliorate grazie all’interazione uomo-macchina. Ma cosa si intende per realtà aumentata? Si tratta di una tecnologia che, attraverso l’uso di strumenti digitali particolari, permette di interagire con l’ambiente che ci circonda. Sfruttando specifici elementi che ci circondano e interagendovi si ottiene una conoscenza approfondita di determinate condizioni. Ciò consente di migliorare una serie di azioni quotidiane arricchendone le percezioni grazie ad appositi software.

  • Realtà aumentata su Smartphone
  • La realtà aumentata nella produzione industriale

Le applicazioni pratiche

Un’azienda decide di inserire all’interno del proprio ciclo di produzione un robot. Resta il dubbio se sarà adatto o meno al lavoro per cui si pensa di impiegarlo, nonché dove e come installarlo. Testarlo inserendolo nella linea di produzione, per poi eventualmente doverlo rimuovere sarebbe estremamente costoso e quindi non proponibile. Ecco che qui la realtà aumentata ci può venire in aiuto. ABB ha sviluppato il software RobotStudio (AR Viewer) (https://new.abb.com/products/robotics/robotstudio) un metodo veloce e pratico per visualizzare se, come e dove inserire l’automazione robotica nel processo operativo.

La realtà aumentata nella produzione industriale

Nella produzione industriale l’utilizzo della realtà aumentata è ancora agli albori, ma già dimostra chiaramente il suo valore aggiunto. Grazie alla realtà aumentata si possono sovrapporre immagini digitali alla realtà, “aumentando” così ciò che si vede. I processi ingegneristici, per esempio, sia nella produzione che nella manutenzione sarebbero notevoli. Si avrebbe la possibilità di mostrare modelli 3D in un ambiente fisico, per permettere ad un operatore di comprendere con maggiore chiarezza rispetto alle immagini standard.

I vantaggi della realtà aumentata: Vi sono molti altri esempi in cui la realtà virtuale sta rivoluzionando, e quindi migliorando, i flussi di lavoro, in particolar modo quelli più critici. In questo modo si facilita la collaborazione e si accorcia significativamente anche la progettazione. Nella dimensione della realtà aumentata, una vera e propria “altra dimensione” ogni nuova idea, ogni nuovo prodotto può essere visualizzato prima di essere “fatto”, dando la possibilità di muoversi all’interno di un mondo non ancora creato, ma del tutto simile al mondo reale. Fonte: PassioneTecnologica.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//usounoul.com/4/4188540