TecBox

Tecnologia a portata di tutti

iOS 14.5: tutte le novità. Come sarà il tanto atteso aggiornamento?

Acquista qui la tua nuova custodia per il tuo iPhone 11 | 12 >> https://amzn.to/3gvZY1H | https://amzn.to/3xkOMv4


Quando esce iOS 14.5? L’aggiornamento per iPhone e iPad (dove eredita il nome di iPadOS) è atteso da diverse settimane e sono in tanti a chiedersi quando sarà rivelata la data ufficiale del download e quali saranno le principali novità dell’aggiornamento.

In tanti guardano all’Apple Event di martedì 20 aprile come alla finestra giusta per il lancio di iOS 14.5: l’aggiornamento potrebbe infatti essere disponibile pochi minuti dopo il termine della presentazione, che ne potrebbe vedere un’approfondita introduzione, o comunque arrivare proprio in questa settimana,

Quello di iOS 14.5 è forse l’aggiornamento Apple più atteso da sempre: ecco ttuto quello che c’è da sapere e cosa aspettarsi su uno dei major update più importanti (in attesa di iOS 15).

iOS 14.5, quando esce? La data d’uscita

La data d’uscita ufficiale di iOS 14.5 non è ancora stata rivelata ufficialmente ma diverse indiscrezioni ci permettono di individuare la finestra di lancio entro questo mese.

Tim Cook aveva di recente rivelato che iOS 14.5 sarebbe arrivato nella mani degli utenti Apple entro aprile 2021 e, con l’evento dedicato alle novità del 2021 di Cupertino, la finestra di lancio per questa settimana sembra essere un’ipotesi altamente probabile.

Le strade sono diverse e in mancanza di ufficialità è possibile ipotizzar un lancio subito dppo l’evento di domani o venerdì 23 aprile. Lontana, ma non impossibile, l’ipotesi di un lancio previsto per martedì 27 aprile, ovvero a una settimana dall’evento (che permetterebbe a Cupertino di lanciare l’update sfruttando la formula Avaiable Next Week).

Il nuovo iOS 14.5 fa parte degli aggiornamenti definiti major update e, in quanto tale, portatore di grandi novità all’interno dei device dove sarà disponibile installarlo (per intenderci, da iPhone 6s a iPhone 12 Pro Max). Si tratta infatti dell’ultimo grande aggiornamento prima dell’arrivo di iOS 15, previsto come sempre da luglio in versione developer e poi a fine settembre per la versione open per tutti.

Tra le novità principali avremo 200 nuove emoji che aumentano le possibilità di interazione e comunicazione e guardano sempre di più all’inclusione (e all’attualità, come l’emoji dedicata al vaccino).

Tra le altre novità lo sblocco facilitato di iPhone con FaceID quando si indossa la mascherina: i tempi attuali hanno radicalmente mutato le nostre abitudini e grazie alla combinazione con Apple Watch potremo presto avere un metodo di sblocco più rapido e immediato attraverso una notifica sul prezioso accessorio.

Siri si fa più gender free e perderà la voce al femminile come impostazione prefefinita, richiedendo all’utente la preferenza da indicare e arriva anche per l’italiano il text-to-speech che rende la voce dell’assistente vocale più realistica che mai (opzione già presente in altre lingue).

Viene introdotto inoltre un blocco del tracking pubblicitario da parte di app di terze parti: bloccare tutti i tracciamenti da app esterne ad Apple sarà possibile con un solo sì e no, grazie alle opzioni introdotte da Cupertino (che richiederanno la partecipazione attiva degli utenti).

Per chi ama il gaming da iPhone si allunga la lista di pad e controller per iOS introducendo la possibilità di utilizzare quelli per PS5 e Xbox Series X/S, opzione che farà felice gli utenti iscritti ad Apple Arcade. Introdotta anche l’opzione dual sim per le eSIM 5G.


Acquista qui la tua nuova custodia per il tuo iPhone 11 | 12 >> https://amzn.to/3gvZY1H | https://amzn.to/3xkOMv4

Credit: Fonte esterna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//poosoahe.com/4/4188540